DIOCESI MESSINA LIPARI SANTA LUCIA DEL MELA

NEWSLETTER n. 07 del 20 SETTEMBRE 2018
VISITE N.
IL PENSIERO DEL LAICATO CATTOLICO IN RIVA ALLO STRETTO













Lo Statuto Le Aggregazioni aderenti Formazione al socio politico Centro culturale Paolo VI ARCHIVIO NEWSLETTERS

VIENI A TROVARCI PRESSO LA NOSTRA SEDE: VIA IGNATIANUM, 23 MESSINA (3° PIANO)
TUTTI I MARTEDI' DALLE ORE 17.00 ALLE ORE 19.00

Le nostre mail:
consultalaicimessina@hotmail.it

cdalmessina@gmail.com
 
Copyright © Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali - Messina



20 / 21 OTTOBRE 2018 - 4° CONVEGNO C.D.A.L.
"Se ognuno di noi fa qualcosa, allora si può fare molto"
(Beato Don Pino Puglisi)



Carissimi,
Con il ricordo ancora molto vivo e grato per la visita pastorale di papa Francesco in Sicilia, ci prepariamo a partecipare al 4 Convegno della Consulta diocesana delle aggregazioni laicali. Nella Due giorni di quest’anno approfondiremo il contenuto, molto ricco e stimolante, della recente Lettera dei vescovi siciliani, “Convertitevi!”, che ricorda la visita in Sicilia, nel maggio 1993, di San Giovanni Paolo II. Sentiamo la necessità di tornare all’insegnamento che il papa rivolse a noi siciliani 25 anni fa. In quell’occasione, apparentemente lontana, ma di grande attualità ed importanza anche per il nostro futuro, San Giovanni Paolo II ci pose di fronte alla radicalità del Vangelo che richiede, come sappiamo anche dalla vita del Beato Don Pino Puglisi e del Servo di Dio Rosario Livatino, una testimonianza d’amore fino al martirio. Leggendo attentamente il testo dei vescovi siciliani ci poniamo adesso una domanda: come è stato inteso e recepito il Vangelo in Sicilia ed in particolare nella nostra chiesa locale? Abbiamo colto nell’annuncio cristiano un messaggio di liberazione integrale, rivolto ad ogni persona e comunità, o abbiamo deformato e mutilato alcuni aspetti fondamentali di questo annuncio? San Giovanni Paolo II ci invitava a “compiere un coraggioso esame di coscienza” per “proseguire nello sforzo di dare alla vostra terra un volto rinnovato, degno della cultura e della civiltà cristiana che ha segnato la vostra Isola”. Un invito rivolto non solo ai mafiosi, ma a tutti noi, che anche Papa Francesco ha voluto confermare e rilanciare per rafforzare l’impegno a migliorare le nostre città nella pace e nella giustizia ed opporci a tutto ciò che è contrario al Vangelo.


PER LA PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO DA SABATO MATTINA A DOMENICA A PRANZO,
COMPRESO PERNOTTAMENTO
E' PREVISTO IL CONTRIBUTO
DI € 60,00 A PERSONA IN CAMERA DOPPIA e € 75,00 IN CAMERA SINGOLA

[PER UN PASTO IL CONTRIBUTO E' PARI A € 15,00]
PER LE PRENOTAZIONI, necessarie per chi partecipa per l'intero periodo, si invita a compilare la scheda di partecipazione e a consegnarla:
- presso la Sede della Consulta, Via Ignatianum nei giorni seguenti:
   MARTEDI' 25/09 E MARTEDI' 02/10 DALLE ORE 17.00 ALLE ORE 19.00

- a mezzo mail all'indirizzo    consultalaicimessina@hotmail.it
- a mezzo messaggio whattsapp al n.ro 339 8420274 (Angelo Trovato)
E' gradito il versamento di un acconto pari al 50% della quota


All'interno dell'Hotel esposizione di riviste, libri, documentazione delle diverse aggregazioni laicali

"Stiamo attraversando una grave crisi del senso di appartenenza ecclesiale. Assistiamo allo sdoppiamento dell'identità del "soggetto appartenente", il quale nutre ormai una spiccata tendenza alla pluri-appartenenza o all'appartenenza trasversale rispetto a diversi e persino incompatibili "gruppi" o "luoghi" aggregativi. Si fa sempre più labile, anche in campo ecclesiale, il nesso tra appartenenza e senso dell'appartenenza, o fra credenza e appartenenza. Vale a dire che un singolo soggetto può prestare credito a ben precise "dottrine" e, tuttavia, far parte di gruppi o aggregazioni al cui interno la vita viene intesa e organizzata secondo modalità del tutto contrarie a ciò che quello stesso soggetto crede. Si può dare, perciò, il caso che uno professi il credo cristiano e al contempo accetti di diventare membro di un movimento settario alternativo alla Chiesa, magari perchè ne ha un vantaggio economico o anche semplicemente emotivo. ("Convertitevi" - Lettera del Vescovi di Sicilia - pag. 31)"

La Lettera dei Vescovi di Sicilia "Convertitevi" è scaricabile qui

 Osservatore Romano
 Sovvenire


Qumran2

PER PREGARE...
La Liturgia delle Ore
La Sacra Bibbiaa
La Liturgia del Giorno
Il Santo del Giorno

ALTRE RUBRICHE
I SANTI MESSINESI
S. Annibale Maria Di Francia
S. Eustochia
ESEMPI DI SANTITA'
Madre Teresa di Calcutta
Pillole di saggezza